Main menu:

Site search

marzo: 2017
L M M G V S D
« Feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivi

Categorie

Alpha Quadrant
Numero 28
 
Alpha Quadrant #28

Alpha Log
Her Majesty Sci-fi
 
Alpha Log 2006 - Her Majesty Sci-fi

Deepcon 18: Marco Casolino l’altro ospite scientifico

Marco CasolinoIl comitato organizzatore della Deepcon 18 è lieto di annunciare un ulteriore ospite scientifico della Deepcon 18: Marco Casolino.

Fisico, è Primo ricercatore presso l’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) all’Università di Roma Tor Vergata e lavora presso I laboratori giapponesi del Riken. Si occupa di fisica fondamentale e delle astroparticelle di alta energia costruendo apparati spaziali per lo studio di antimateria e ricerca indiretta di materia oscura.

Si occupa anche di misure dell’ambiente radioattivo nello spazio e di metodi di protezione degli astronauti dalla radiazione cosmica in future missioni interplanetarie.

Ha partecipato alla costruzione ed al lancio di una decina di strumenti e rivelatori posti a bordo di satelliti e di stazioni spaziali (Mir, Stazione Spaziale Internazionale) addestrando gli astronauti delle relative missioni ed occupandosi delle campagne di lancio dai cosmodromi di Baikonur e Plesetsk. I risultati delle ricerche sono stati pubblicati su circa 200 articoli su riviste scientifiche, tra cui Nature e Science.

È responsabile di un progetto di trasferimento tecnologico in Giappone per utilizzare le tecnologie di rivelazione in ambito spaziale alla misurazione della radiazione presente nella regione di Fukushima.

Tiene un corso di ‘Space Instruments‘ presso il corso di laurea in fisica dell’Università di Roma Tor Vergata e il corso di fisica per ingegneria (in italiano ed inglese) per l’Università telematica Uninettuno.

Nel 2011 ha pubblicato un saggio “Come Sopravvivere alla Radioattività” (Cooper) e un thriller ambientato in Giappone: “Grikon” (Cooper). Nel 2012 ha pubblicato “Mai più Maia” (Ebrooks), un saggio rivolto a matematica ed astronomia Maya. Nel 2016 ha contribuito al volume “I mondi di Miyazaki. Percorsi filosofici negli universi dell’artista giapponese” (ed. M. Boscarol, Mimesis) con un saggio su “Scienza e Tecnologia in Miyazaki“.

Cura un blog su temi scientifici: La curva dell’energia di legame e collabora al podcast Scientificast. Ha collaborato con articoli scientifici (dall’incidente di Fukushima, a cosmologia e fisica fondamentale) con Pagina99, Wired, East, ed altri mensili di divulgazione scientifica.

Anche Marco Casolino entra nel team di ospiti della Deepcon 18:

  • Peter Williams (Apophis – Stargate SG-1);
  • Lavie Tidhar, apprezzato autore di romanzi e racconti, curatore di antologie, scrittore di fumetti e saggista. Spazia tra fantascienza, fantasy e narrativa mainstream;
  • Giuseppe Lippi, giornalista, scrittore e traduttore italiano attivo in particolare nel campo della fantascienza e del fantastico. Dal 1990 è il curatore del mensile Mondadori Urania.
  • Eric Stillwell (Script Coordinator – Star Trek: Insurrection e in Star Trek: The Next Generation, Production Associate in Star Trek: Voyager, Associate Producer in The Dead Zone);
  • Lolita Fatjo (pre-production co-ordinator, script co-ordinator, pre-production associate in Star Trek: The Next Generation, Star Trek: Deep Space Nine e Star Trek: Voyager, production associate in Star Trek: First Contact);
  • Giampietro Casasanta ricercatore scientifico;

La diciottesima edizione della Deepcon si svolgerà presso l’Ambasciatori Place Hotel di Fiuggi dal 6 al 9 aprile 2017.

Restate sintonizzati per conoscere gli altri ospiti!

Maggiori informazioni sul sito della Deepcon 18.

Deepcon: Where everybody knows your name, and they’re always glad you came.